Biografia (seconda parte)

Francesca Lancellotti fu una donna semplice, umile, ma ricca di spiritualità che Dio le aveva donato per compiere la sua missione, era in grado di dialogare, anche se aveva frequentato poche classi delle elementari, con persone di ogni ceto sociale. Ministri, cardinali, medici rimanevano sbalorditi dalle conoscenze di Francesca ed erano loro a chiederle consigli.

Sia durante la sua vita, che dopo la sua dipartita, avvenuta santamente il 4 settembre 2008 nell’Ospedale San Giovanni-Addolorata di Roma, la sua fama di santità non è mai venuta meno. Sono numerose le persone che mensilmente si riuniscono per celebrare una S. Messa per lei, per ricordare i suoi insegnamenti di fede, le sue parole di speranza, le quali infondevano serenità e sicurezza nei momenti di maggiore difficoltà.

Subito dopo la sua nascita al Cielo è sorta un’Associazione a suo nome “Associazione Figli Spirituali di Francesca Lancellotti”, la quale provvede all’organizzazione di tutti gli eventi che periodicamente vengono organizzati a devozione di Francesca. Numerosi quotidiani, giornali e riviste hanno dedicato largo spazio alla sua storia, allo stesso tempo anche numerose importanti emittenti televisive hanno trasmesso servizi su di lei e sul pellegrinaggio annuale che si svolge in Oppido Lucano. Di recente è stata pubblicata una sua biografia.

Sono moltissimi i fedeli che considerano santa Francesca Lancellotti e desiderano la sua canonizzazione, la sua tomba richiama costantemente tanti fedeli che confidano nella sua intercessione presso Dio.

Translate »